La Mostra di Sphera medical journal è un evento collaterale, all'uscita di ogni rivista, necessario a raccontare la vera identità, la vera anima dell'arte che compare all'interno della rivista.
Omaggio agli artisti e momento di incontro tra le aziende e il nostro comitato scientifico, la mostra di Sphera ha avuto eco all'interno del mondo dell'arte. Oggetto di riflessione estetica, è un punto di partenza per esplorare il mondo di Sphera. Da parte nostra la mostra è il modo di investigare nuove vie e concretizzare con il nostro team l'attrazione per i location projects. La Galleria Neon di Bologna, che ci ha ospitati nelle prime due mostre, ha incarnato a dovere il luogo dell'arte contemporanea sotto la guida del gallerista Gino Gianuizzi che cura Neon Campobase anche a Milano.
L' Alfa Wassermann, azienda da sempre vicina al mondo dell'arte, ha sponsorizzato le mostre diventando partner di Sphera nella sensibilizzazione e divulgazione dei lavori esposti.
Auspicandoci di avere sempre più aziende vicine a questo progetto, che vuol essere attualizzazione di elementi di raccordo tra il magazine e la fotografia continuiamo ad invitarvi in quell'atmosfera magica che la Mostra di Sphera sa regalare.